VERBALE Assemblea M5S POTENZA 25 GENNAIO 2017

VERBALE Assemblea M5S POTENZA 25 GENNAIO 2017
ore 19.00 presso il Centro Giovanile/Ricreativo Rione Lucania, “Chianchetta” in Potenza per organizzare la tappa potentina del 10 febbraio 2017 del nuovo tour Di Battista sulla “Bancocrazia” e il reddito di cittadinanza, questi i temi all’odg:
1) Ricostituzione gruppo logistico
2) Definizione restitution day
3) Discussione questione migranti in previsione di eventuali nuovi arrivi
4) Varie ed eventuali


Dopo aver nominato a maggioranza il moderatore Sig. Pasquale Capobianco, si procede alla nomina del verbalizzante non essendoci candidature lo stesso portavoce Savino Giannizzari si propone di prendere appunti che servano a definire le proposte e le deliberazioni dell’assemblea. Nel primo ordine del giorno c’è da discutere del Tour di Alessandro Di Battista che farà tappa a Potenza il 10 febbraio, le proposte sono dettate dall’esigenza riporta dal portavoce Giannizzari di reperire un luogo idoneo allo scopo, dopo aver valutato attentamente con vari interventi da parte dei convenuti sull’esigenza di trovare un luogo centrale ed allo stesso tempo capiente e ad un prezzo contenuto, si passa alla votazione che prima si rivolge all’assemblea per stabilire o meno la volontà di collaborare alla realizzazione dell’evento e poi sulla location che dopo un ventaglio di proposte presentate anche allo staff del Di Battista si ritiene idonea e cioè quella del Grande Albergo di Potenza, sede in zona centro storico con capienza di 250/300 persone e ad un prezzo ritenuto molto conveniente rispetto al altre possibili scelte cioè Euro 350,00, si passa alla votazione che viene approvata con 13 voti a favore e due astenuti Amico e Isoldi. Nel secondo ordine del giorno dopo alcuni interventi si definisce di provvedere in maniera provvisoria alla nomina di Romano e Izzo quali incaricati della logistica per l’evento del 10 febbraio, ma l’Organizer Valeria Mascia provvederà con apposito post a sondare la disponibilità di coloro che vorranno far parte del gruppo logistica in maniera stabile. Terzo punto riguardante il Restitution Day, interventi tutti costruttivi e ricchi di spunti tanto da convenire in maniera unanime sul fatto di postare sulla ns pagina di riferimento riservata fino al 28 febbraio un form che consentisse la possibilità di proporre e votare le varie proposte che si vorranno fare poi il 31 marzo si procederà all’evento. Ultimo punto all’ordine del giorno la discussione sul complicato tema dell’immigrazione, tema molto sentito e che ha dato modo a molti di esprimere la propria opinione anche in maniera molto appassionata, comunque al termine si è proceduto alla definizione di un programma che prevede l’organizzazione al più presto di un convegno sul tema con il coinvolgimento di tutte le parti coinvolte come già proposto nel mese di Dicembre si definirà il tutto nella prossima assemblea. In ultimo il portavoce Giannizzari ha comunicato che ci saranno delle riunioni organizzative convocate di urgenza per meglio definire l’evento del 10 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.