VERBALE Assemblea M5S POTENZA 24 FEBBRAIO 2016

VERBALE ASSEMBLEA M5S POTENZA 24 FEBBRAIO 2016
ore 19:00 presso sala riunioni Play Planet c.da Rio Freddo Potenza.

ODG:
1) Relazione periodica del portavoce al Comune di Potenza: Savino Giannizzari.;
2) Esposizione della proposta di messa in sicurezza della Potenza /Melfi a cura di Gabriele di Stasio.
3) Organizzazione campagna referendaria sullo stop alle trivellazioni in mare del 17 aprile 2016.
MODERATORE: PATRIZIA BORGHINI
VERBALIZZANTE: MARCO FALCONERI
(nominati a votazione della maggioranza dei presenti).

1) Relazione periodica del portavoce al Comune di Potenza: Savino Giannizzari.
Il portavoce espone il lavoro svolto in I Commissione evidenziando che si stanno discutendo il regolamento elettorale comunale e gli emendamenti allo Statuto comunale, in IV Commissione si stanno invece discutendo il regolamento impianti sportivi e quello del trasporto scolastico.
Il portavoce sottolinea ancora la carenza cronica di un ufficio comunale preposto a gestire i fondi europei; piano Conai per i rifiuti (manca un impianto di trattamento e riciclo dei rifiuti); mancanza di regolamentazione dell’installazione degli areogeneratori (pale eoliche); problematica del reperimento risorse per il funzionamento della Ztl.
Sulla questione Postiglione l’assemblea vota all’unanimità per un comunicato stampa in coordinamento con i portavoce regionali.

2) Esposizione della proposta di messa in sicurezza della Potenza /Melfi a cura di Gabriele di Stasio.
Con l’ausilio di slides grafiche Gabriele di Stasio espone le criticità emerse sulla strada in questione che tante vite ha mietuto a causa della sua estrema pericolosità e le possibili soluzioni.
Si apre un dibattito e l’assemblea a maggioranza vota a favore della organizzazione di un convegno sulla sicurezza stradale coinvolgendo, portavoce anche nazionali, le autorità preposte e le associazioni (iscritti che si offrono per organizzare l’evento: Gabriele Di Stasio, Mario Isoldi, Marco Falconeri).

3) Organizzazione campagna referendaria sullo stop alle trivellazioni in mare del 17 aprile 2016.
L’assemblea vota di delegare Antonio Laguardia, che ha seguito in prima persona le diverse fasi della formazione del quesito referendario, di interfacciarsi con il portavoce regionale del M5S Gianni Perrino per organizzare una conferenza stampa congiunta con Leggieri e Savino Giannizzari al fine di lanciare la campagan di informazione e sostegno al Si.
Si offrono per organizzare il materiale per la campagna di informazione ed invito al voto: Antonio Laguardia, Angela Segreto, Gennaro De Meo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.