Archivi autore: Pasquale Capobianco

Comune di Potenza – Bando Da Rifare

Acquisto bus urbani: nuovo passo falso dell’Amministrazione Comunale

Pochi giorni fa il Comune di Potenza ha pubblicato un bando di gara, del valore di cinque milioni di euro, per l’acquisto di nuovi autobus urbani che andranno a rinnovare l’inefficiente parco mezzi del trasporto pubblico cittadino. La procedura d’acquisto, finanziata dai fondi PO FESR Basilicata 2014 – 2020, prevede l’acquisizione da parte dell’Amministrazione di ventitre bus, di cui ben venti alimentati a gasolio e soltanto i restanti tre a motore elettrico. Continua a leggere

Concorso Annullato

​Comunicato stampa sull’annullamento in autotutela del concorso pubblico a tempo pieno e indeterminato di n. 2 posti di dirigente amministrativo/contabile, con riserva del 50% dei posti al personale a tempo indeterminato dipendente del Comune di Potenza.

Il sottoscritto Consigliere Comunale Savino Giannizzari, capo gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle,  comunica agli Organi in indirizzo che nell’espletamento del concorso pubblico di cui all’oggetto è stata rilevata una situazione di incompatibilità di un commissario della “Commissione Concorso” con alcuni candidati concorrenti al predetto concorso Continua a leggere

“Milleproroghe” e Questione Bucaletto

La vecchia politica  parla di “scippo” al progetto sulla riqualificazione delle periferie operato dall’attuale governo, denunciando il dirottamento delle risorse su altri comuni italiani con il fine di screditare l’amministrazione centrale in carica e innescare il solito dualismo tra città del Nord, presunte “preferite” dalla distribuzione delle risorse, e quelle del Sud, con le inevitabili polemiche che alimentano i soliti malumori responsabili di conflitti assolutamente inopportuni e dannosi.

 

Continua a leggere

Sono in arrivo i banchetti promozionali dell’evento #PlasticFree
– #sabato 1 settembre
gazebo presso ingresso Parco Mondo di Poggio Tre Galli (via Adriatico) (PZ),ore 10:00-13:00; banchetto/volantinaggio presso Largo Trinità (via Pretoria, Centro Storico) ore 10:00-13:00;

– #domenica 2 settembre
– gazebo presso Largo Trinità (via Pretoria, Centro Storico) ore 10:00-13:00; banchetto/volantinaggio presso Piazza Don Bosco ore 10:00-13:00;
Partecipiamo.

*****
Microplastiche, anche i laghi e i fiumi italiani stanno soffocando.

La presenza delle plastiche in acqua non è un problema che sta condizionando pesantemente solo l’ecosistema marino, ma anche quello lacustre e fluviale come rilevato da Legambiente.
Nemici delle acque, in particolare, sono le microplastiche, ossia le particelle di plastica che misurano meno di cinque millimetri.

L'immagine può contenere: testo

Una presenza inquinante sempre più diffusa, quanto difficile da quantificare e da eliminare completamente, proprio per via della loro piccola taglia. Le microplastiche provengono infatti dalla frantumazione dei rifiuti dispersi nell’ambiente, ma possono essere anche un rifiuto primario, come nel caso di pellet da pre-produzione industriale, fibre tessili dalle lavatrici o microsfere utilizzate nella cosmesi.

Non basta riciclare, bisogna imparare a ridurre l’utilizzo della plastica, ricorrendo al riuso e rinunciando ad alcuni oggetti, come cannucce usa e getta, bicchieri e stoviglie di plastica, pellicole per conservare il cibo.
Si può ridurre anche l’acquisto di bottigliette in plastica, quando si è fuori casa: è possibile dotarsi di una borraccia riutilizzabile.
Queste sono le raccomandazioni del Ministro dell’Ambiente Costa per un ambiente più pulito.

Iniziamo a prenderci cura del nostro ambiente e partecipiamo sabato 8 settembre 2018 alla raccolta di plastica presso il lungo Basento.
Insieme si puo’ fare la differenza.

Continua a leggere